SABATO 30/6/2018: LA CASCINA CASOTTELLO DIVIENE LABORATORIO DI NUOVE PRASSI PER LE COPPIE MISTE

Nonostante il caldo e le partite dei Mondiali, all’evento organizzato da AIFCOM, presso la sede e con la collaborazione di SUNUGAL alla Cascina Casottello , quartiere Corvetto di Milano, l’affluenza è stata davvero generosa, e dai contenuti sorprendenti.

Perché tra le circa 20 persone intervenute una buona metà era costituita da coppie miste o persone individualmente vicine a storie di coppie miste, e l’altra metà era rappresentata da operatori del settore delle migrazioni. La presenza di questi ultimi ci ha favorevolmente sorpresi. Significa che il Terzo Settore comincia a comprendere la specificità delle coppie interculturali e a desiderare di dotarsi di strumenti. Dimostriamo ancora una volta di essere davvero punto di riferimento, non solo concreto e pratico, ma anche teorico e di buone prassi.

Si è trattato di un primo incontro, di fatto il tempo è trascorso presentandoci tutti, uno ad uno e raccontando qualcosa della propria storia e delle motivazioni che ci hanno portato a desiderare il confronto.

Le coppie miste, o chi ha fatto parte in passato di una coppia mista, i genitori di bambini misti o i ragazzi misti intervenuti hanno espresso tutti un sostanziale bisogno: portare e condividere la propria esperienza con altre persone, ascoltare e condividere il vissuto personale, aiutare gli altri a reperire risorse interiori grazie ai propri successi personali, essere aiutati a sentirsi meno trascurati dalla società.

Gli operatori hanno portato invece la necessità di avere a disposizione strumenti per sostenere le coppie miste che incontrano nel loro lavoro (sia con un partner italiano sia con entrambi i partner stranieri di diverse nazionalità e provenienze culturali lontane): si tratta di modificare sostanzialmente il punto di vista sulle coppie miste. Da persone necessariamente in difficoltà a parsone portatrici di novità e dotate di strumenti interiori del tutto adeguati a far funzionare la relazione.

Noi siamo usciti da questo incontro con la testa e il cuore in fermento, mille idee che desideriamo realizzare e profonda gratitudine per chi è intervenuto e ci ha portato la sua storia.

Nelle prossime settimane vi parleremo dei progetti a cui stiamo lavorando, scaturiti da questo incontro: uno di questi è un gruppo, a cadenza mensile, di condivisione rivolto alle coppie e alle famiglie miste in merito alla relazione tra i partner,  alle connessioni con le famiglie d’origine e il contesto sociale.

Ma poi c’è anche molto altro in pentola. Restate sintonizzati, si preannuncia un autunno pieno di sorprese!

A presto!

 

ALBERTO MASCENA e CRISTINA SEBASTIANI

Commenti

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email