La mia terra di Hareg

Exemple

L’Etiopia è un paese bellissimo e una terra grande con una lunga e nobile storia. Sono nate in essa diverse etnie, lingue e culture. E’ il più antico paese indipendente del continente africano e una terra di una bellezza stupefacente. L’Etiopia è considerata la culla della umanità, infatti nei suoi territori sono stati scoperti i fossili più antichi d’ominide, risalenti a più 3,5 milioni di anni fa. Il più famoso è lo scheletro completo di una donna giovane di nome “Lucy”.

Oggi la vita umana come lo conosciamo ha avuto inizio in questa regione dell’ Etiopia chiamata Afar, dove è stata appunto trovata “Lucy”.

La storia dell’Etiopia è legata alla leggenda della regina Saba. Antiche fonti elaborano il racconto biblico dell’incontro fra la Regina di Saba (chiamata Makeda nella tradizione Etiope) e il Re Salomone, collocando il Regno di Saba in Etiopia. In Etiopia è custodita l’Arca dell’Alleanza, infatti nel “Kebra Nagast” (antico e importante testo Etiope) l’Etiopia è presentata come la nuova terra dell’Alleanza, fatto simboleggiato dal dono dell’Arca compiuto da Re Salomone.

In Etiopia si trovano chiese rupestri uniche, le spettacolari cascate del Nilo Azzurro, che nasce in questi luoghi antichi e che è fonte di vita anche per l’intero Egitto. Troviamo anche la “Great Rift Valley”, posto unico al mondo per lo studio della geologia, i vulcani di ogni tipo e genere, castelli imperiali, monumenti antichi come gli obelischi della civiltà Axumita e le affascinanti meraviglie architettoniche della medievale Lalibela, fino ad arrivare ai castelli di Gondar e ai più recenti monumenti comunisti del Derg.

L’Etiopia è costituita da un altopiano e la sua capitale è Addis Abeba, che si trova ad un altitudine di 2300m sul livello di mare. La superficie del territorio è una volta quella della Francia ed è abitata da 65 milioni di persone di diverse etnie e lingue (sono parlati quotidianamente più di cento idiomi).

La lingua ufficiale è l’amarico che ha un suo alfabeto specifico. Nel calendario etiope un anno è composto da 13 mesi, di cui i primi 12 di 30 giorni ed il 13° di 5 (di 6 negli anni bisestili) e ha inizio l’11 Settembre (il 12 Settembre per gli anni successivi ai bisestili). L’ora viene calcolata dall’alba e non dalla mezzanotte, come avviene in Italia.

L’Etiopia è l’unico paese africano a non essere mai stato colonizzato, riuscendo a mantenere la sua identità nel corso dei millenni.

Altra caratteristica affascinate del mio gran paese è la storia dell’origine del caffè. Il famoso chicco è originario della provincia del Kaffa, da dove prende il nome. Il termine per indicare il caffè è simile quasi in tutto il mondo: caffè, kafye, kahawsa, kave….ed altri. Mentre in Etiopia lo si chiama “buna”. Proprio cosi il caffè, una dalle bevande più popolari e diffuse nel mondo, è nato in Etiopia. Il rito stesso della preparazione del caffè evoca profonde immagini e sapori d’altri tempi.

Questa è la mia terra. Sono orgogliosa e vado fiera di essere originaria dell’ Etiopia.

Vi lascio con questa frase: conosci te stesso prima di conoscere gli altri.

 

Inviaci la tua storia a info@aifcom.org

Commenti

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email